L’Osservatorio Astronomico di Malo è aperto ogni secondo e quarto Lunedì del mese, eccetto festivi, dalle ore 21.00

News e
Comunicazioni


Rimani sempre aggiornato sulle novità e sugli eventi dell'Osservatorio Astronomico di Malo, vogliamo sensibilizzare ed appassionare tutte le fasce d’età alla cultura astronomica.

  • Home
  • News
  • 19 Febbraio … 161 anni fa nasce a Malo l’astronomo GIUSEPPE CISCATO

19 Febbraio … 161 anni fa nasce a Malo l’astronomo GIUSEPPE CISCATO

GIUSEPPE CISCATO

Malo (Vicenza), 19 Febbraio 1859 – 14 Ottobre 1908

Primogenito di Pietro e Teresa Valdagni, studia dal 1882 al 1884 all’Università di Padova, dove si laurea in Matematica.
Dopo un biennio di insegnamento nella scuola secondaria, nel 1886 diventa aggregato all’Osservatorio astronomico di Padova come astronomo assistente e si dedica a ricerche di carattere astronomico-geodetico.
Libero docente di geodesia dal 1898, nel 1899 viene incaricato dall’Associazione geodetica internazionale di fondare e dirigere la Stazione internazionale per l’osservazione delle variazioni della latitudine terrestre a Carloforte (Cagliari).
Viene nominato professore straordinario di geodesia teoretica all’Università di Padova nel 1902 (ordinario dal 1907) e su suggerimento dell’astronomo e scienziato Giuseppe Lorenzoni, fonda all’interno dell’Osservatorio astronomico di Padova la sezione astronomica del gabinetto di geodesia, diventandone primo direttore.

Tra le varie pubblicazioni scientifiche su riviste italiane e straniere – inerenti a osservazioni di nuovi pianeti, asteroidi e comete, determinazioni di longitudine, studio della velocità e direzione dei venti – le più importanti sono:

Osservazioni dei pianeti e comete fatte alla Specola di Padova nel 1895; una lista di dati tratti da osservazioni effettuate nel 1895 su ventisei asteroidi e sulle comete III e IV, utilizzando uno strumento potente e un metodo nuovo, introdotto dall’astronomo M. Wolf nel 1891, che consiste nell’esporre alla regione di cielo da esplorare una lastra impressionabile dalla luce posta nel piano locale di un cannocchiale astronomico regolato sul moto diurno

La velocità e la direzione del vento a Padova nel ventennio 1870-1889; l’astronomo e scienziato Giuseppe Lorenzoni lo incarica di eseguire ricerche sulla velocità media del vento nelle otto direzioni principali, nei singoli mesi dell’anno a intervalli biorari del giorno medio. Nell’opera vi sono tabelle numeriche costruite ricavando i dati dalla lettura di un anemometro posto sulla torre dell’osservatorio di Padova a 50 m dal suolo e tavole con la rappresentazione grafica per l’interpretazione delle tabelle stesse

Differenza di longitudine fra Padova (Specola astronomica) e Roma (Monte Mario) osservata nell’agosto 1906; una raccolta di misurazioni di longitudine, latitudine e azimut effettuate tra 1904 e 1905 presso l’Osservatorio di Padova

Osservazione di comete e di pianetini fatte a Padova nel 1894 e calcoli relativi all’orbita del pianeta (354) e Osservazioni Astronomiche fatte alla Specola di Padova nel 1896

Credits: http://www.beniculturali.inaf.it/sicap/opac.aspx?web=INAFS&tbl=AST&ID=1003
BIBLIOGRAFIA UTILIZZATA a cui vi rimandiamo direttamente ai link sottostanti per ulteriori informazioni e approfondimenti:
  • Silvia Caprino, CISCATO, Giuseppe, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 26, Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, 1982;
  • http://www.beniculturali.inaf.it/ INAF Polvere di Stelle I BENI CULTURALI DELL’ASTRONOMIA ITALIANA su Giuseppe Ciscato QUI
Osservatorio Astronomico di Malo | Via Vergan - 36034 Malo - Vicenza | Admin | Mappa del sito‎ | Privacy & Cookies