L’Osservatorio Astronomico di Malo è aperto ogni secondo e quarto Lunedì del mese, eccetto festivi, dalle ore 21.00

News e
Comunicazioni


Rimani sempre aggiornato sulle novità e sugli eventi dell'Osservatorio Astronomico di Malo, vogliamo sensibilizzare ed appassionare tutte le fasce d’età alla cultura astronomica.

  • Home
  • News
  • Foto giovane ammasso aperto NGC 2164 – Dorado

Foto giovane ammasso aperto NGC 2164 – Dorado

Buongiorno a tutti! 😀

Anche per il mese di Settembre NON è prevista l’APERTURA dell’Osservatorio Astronomico di Malo.

Ma, per cominciare bene … Vi comunichiamo che qualche giorno fa è stata pubblicata da ESA – European Space Agency, la foto di NGC 2164 (anche noto come ESO 57-62 o BMG 191; apparent magnitude 10.5; apparent size 2.5 arcmin), giovane ammasso aperto nella costellazione del Dorado (emisfero celeste australe), scoperto per la prima volta il 27 Settembre 1826 dall’astronomo scozzese James Dunlop; è localizzabile in una delle galassie satelliti della Via Lattea: la Grande Nube di Magellano che si trova a circa 160.000 anni luce dalla Terra. La Grande Nube di Magellano è considerata una galassia satellite perché è “gravitazionalmente” legata alla Via Lattea; inoltre la Grande Nube di Magellano è in rotta di collisione con la Via Lattea: si prevede che si scontreranno tra 2,4 miliardi di anni.

Potete osservare meglio NGC 2164 nella pagina Instagram dell’ESA @europeanspaceagency che vi linkiamo QUI 😀

Alla prossima!

Stay tuned! 😉

Da ESA – European Space Agency: Hubble Time! This image shows an open cluster known as NGC 2164, which was first discovered in 1826 by a Scottish astronomer named James Dunlop. NGC 2164 is located within one of the Milky Way galaxy’s closest neighbours — the satellite galaxy known as the Large Magellanic Cloud. The Large Magellanic cloud is a relatively small galaxy that lies about 160 000 light-years from Earth. It is considered a satellite galaxy because it is gravitationally bound to the Milky Way. In fact, the Large Magellanic cloud is on a very slow collision course with the Milky Way — it’s predicted that they will collide 2.4 billion years from now.
The Large Magellanic Cloud only contains about one hundredth as much mass as the Milky Way, but it still contains billions of stars. The open cluster NGC 2164 is in good company in the Large Magellanic Cloud — the satellite galaxy is home to roughly 700 open clusters, alongside about 60 globular clusters. This image of NGC 2164 was taken by the NASA/ESA Hubble Space Telescope’s Wide Field Camera 3 (WFC3), which has previously imaged many other open clusters, including NGC 330 and Messier 11.
Osservatorio Astronomico di Malo | Via Vergan - 36034 Malo - Vicenza | Admin | Mappa del sito‎ | Privacy & Cookies