L’Osservatorio Astronomico di Malo è aperto ogni secondo e quarto Lunedì del mese, eccetto festivi, dalle ore 21.00

News e
Comunicazioni


Rimani sempre aggiornato sulle novità e sugli eventi dell'Osservatorio Astronomico di Malo, vogliamo sensibilizzare ed appassionare tutte le fasce d’età alla cultura astronomica.

Hayabusa 2 – 162173 Ryugu

Buonasera a tutti! 😀

Ieri, 14 Novembre 2019, alle ore 10:05, in Giappone (ore 2:05 del mattino in Italia), la sonda automatica Hayabusa 2 sviluppata dall’Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA) con lo scopo di raggiungere l’asteroide Apollo 162173 Ryugu, scoperto nel 1999, ha iniziato la manovra di separazione definitiva da esso, dopo una “convivenza” di circa 28,5 mesi. L’attuale fase di addio (farewell) durerà fino a Lunedì e poi la sonda uscirà dalla sfera di influenza gravitazionale di Ryugu (65 km di distanza).

Il ritorno sulla Terra è previsto per la fine del prossimo anno … 😀

Ricordando che da Lunedì 18 Novembre la sonda cambierà assetto e le riprese in verranno interrotte, vi linkiamo QUI l’articolo dettagliato pubblicato da COELUM Astronomia, soprattutto per collegamento diretto con gli aggiornamenti su Aliveuniverse.today, programmati per i prossimi giorni.

Buona lettura (ideale, visto che continua a piovere) e buon weekend!

Stay tuned! 😉

Da COELUM Astronomia: images JAXA, Chiba Institute of Technology & collaborators, movie Marco Di Lorenzo. La prima animazione, basata su due singole riprese ONC-T scattate a distanza di 22,5 ore (alle 3:59 UT di ieri e alle 2:29 di stamane), dunque dopo circa 3 rotazioni dell’asteroide, in modo da mostrare lo stesso lato mentre la distanza passava da 20,7 a 27,8 km (velocità media 8,8 cm/s, stima basata sulle dimensioni apparenti.
Osservatorio Astronomico di Malo | Via Vergan - 36034 Malo - Vicenza | Admin | Mappa del sito‎ | Privacy & Cookies