L’Osservatorio Astronomico di Malo è aperto ogni secondo e quarto Lunedì del mese, eccetto festivi, dalle ore 21.00

News e
Comunicazioni


Rimani sempre aggiornato sulle novità e sugli eventi dell'Osservatorio Astronomico di Malo, vogliamo sensibilizzare ed appassionare tutte le fasce d’età alla cultura astronomica.

  • Home
  • News
  • IGEA, il pianeta nano più piccolo del Sistema Solare

IGEA, il pianeta nano più piccolo del Sistema Solare

Buonasera a tutti! 😀

IGEA è il quarto per dimensione nella fascia degli asteroidi, dopo Cerere, Vesta e Pallade e, per la prima volta, grazie allo SPHERE dell’ESO installato sul VLT (Very Large Telescope), gli astronomi hanno potuto osservarne la superficie e determinarne forma e dimensioni.

Igea è sferico ed è forse il pianeta nano più piccolo nel Sistema Solare dopo Cerere, per tre motivi:

  • orbita intorno al Sole
  • non è una luna
  • a differenza di un pianeta, non ha ripulito la propria orbita

Inoltre dovrebbe presentare una massa sufficiente affinché la sua stessa gravità lo renda di forma sferica.

Igea è stato scoperto il 12 Aprile 1849 da Annibale De Gasparis (ricorre il bicentenario della nascita in questi giorni) presso l’Osservatorio di Capodimonte a Napoli.

Per maggiori dettagli, però, vi linkiamo QUI l’articolo pubblicato la settimana scorsa da COELUM Astronomia … 😀

Nel frattempo … buona lettura!

Stay tuned! 😉

Da COELUM Astronomia: una nuova immagine di Igea, che potrebbe diventare il più piccolo pianeta nano del Sistema Solare, ottenuta con SPHERE/VLT. Come oggetto appartenente alla fascia principale degli asteroidi, Igea soddisfa immediatamente tre dei quattro requisiti per essere classificato come pianeta nano: orbita intorno al Sole, non è una luna e, a differenza di un pianeta, non ha ripulito la propria orbita. Il requisito finale è che abbia una massa sufficiente affinchè la sua stessa gravità lo renda di forma approssimativamente sferica. Questo è ciò che le osservazioni VLT hanno ora rivelato a proposito di Igea. Credits: ESO/P. Vernazza et al./MISTRAL algorithm (ONERA/CNRS)
Osservatorio Astronomico di Malo | Via Vergan - 36034 Malo - Vicenza | Admin | Mappa del sito‎ | Privacy & Cookies